Scrivere è un mestiere pericoloso - Parole e immagini

Vai ai contenuti

Scrivere è un mestiere pericoloso

Libri

Scrivere è un mestiere pericoloso - Alice Bassi
19 Dicembre 2019

A volte quando si rimane entusiasti del primo libro di un autore e si va a leggere il secondo dello stesso autore, si rischia di rimanere delusi, non è il caso di Alice Basso. Sulla stessa falsariga di "L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome" anche questa seconda lettura l'imprevedibile protagonista Vani Sarca non delude sia come detective che come eccellente ghostwriter. La vicenda poliziesca si intreccia con il lavoro di Vani fondendosi in un'unica incredibile e divertente storia da leggere tutta d'un fiato. Da una parte la scrittrice fantasma che si immedesima in quella che sarà poi l'autrice del libro, quasi sempre completamente diversa da Vani, dall'altra la detective che aiuta l'ispettore che l'ha ingaggiata a risolvere un caso intricato nel quale serve prima di ogni caso immedesimarsi nei panni del sospettato, cosa che risce benissimo alla scrittrice fantasma.


Commenti




Torna ai contenuti