Molto forte, icredibilmente vicino - Parole e immagini

Vai ai contenuti

Molto forte, icredibilmente vicino

Libri

Molto forte, Icredibilmente vicino - Jonathan Safran Foer

01 Gennaio 2005

Peccato. Una storia commovente, che si svolge in seguito al più spettacolare e tragico attentato terroristico di inizio anni 200, raccontata in maniera un pò confusionaria come spesso accade quando la narrazione si snoda su periodi storici diversi. Non è facile portare avanti un romanzo alternando la storia su piani temporali diversi e spesso si cade nella confusione portando il lettore a perdersi e a non riuscire a più a ricostruire i pezzi del puzzle. Peccato perché il ragazzino che va sulle tracce lasciate dal padre prima dell'attentato  è commovente e a volte spiritosa.

Commenti




Torna ai contenuti