Il bastone - Parole e immagini

Vai ai contenuti

Il bastone

Scrittura

  

  
E te ne sei andato
lasciando
il vuoto dei pensieri,
la malinconia dei ricordi
mentre gocce appassite
solcano giovani rughe.

Le mani tagliano l’aria,
la mente vola
uscendo dai confini
del tempo,
tornano immagini
nascoste nel cuore.

La  roccia, scalfita
dagli anni e dal dolore,
abbandona
l’anima a pascolare
nei rossi cieli
di sere solitarie.

Rimane l’ombra
del bastone,
compagno di viaggio,
di giorni antichi,
quando il respiro
prese vita.

Divento aria
pure io,
per accompagnarti
sul sentiero oltre
l’orizzonte della vita
a diventare nuova linfa.

Commenti

Condividi




Torna ai contenuti